Assistenza Medica

Nella Residenza opera il Responsabile Sanitario  I parenti possono rivolgersi a lui per avere informazioni sulla salute dell’Anziano congiunto. Al momento del ricovero viene comunicato all’Ospite e ai familiari il nome del Medico referente, principali compiti del Medico sono:

  1. A) assistenza all’Ospite relativamente a tutte le necessità di intervento medico (visita medica, prescrizione di farmaci e accertamenti diagnostici, vaccinazioni, piccoli interventi strumentali);
  2. B) compilazione della documentazione sanitaria;
  3. C) partecipazione alla stesura del PAI., sede di verifica delle condizioni psico/cliniche dell’Ospite e di decisione operativa sul percorso assistenziale e riabilitativo da realizzare;
  4. D) collaborazione con le altre figure professionali presenti in Struttura (Infermiere, Terapista della Riabilitazione, Operatore Assistenziale ed Educatore Professionale) per concertare con questi le modalità di intervento più idonee;
  5. E) collaborazione e confronto con i colleghi consulenti delle varie branche specialistiche e con i colleghi ospedalieri, in caso di ricovero dell’Ospite; colloqui, secondo appuntamenti prestabiliti e in caso di necessità, con i familiari dell’Ospite per fornire informazioni sullo stato di salute e sui progetti assistenziali e riabilitativi;
  6. F) cura e aggiornamento della documentazione socio-sanitaria (fascicolo socio-sanitario) secondo quanto richiesto dalla Regione Campania e dall’ASL di competenza.

Nella Struttura operano inoltre, secondo necessità, Medici specialisti quali: Fisiatra, Otorinolaringoiatra, Oculista, Psichiatra, Ortopedico, Neurologo, Cardiologo e Odontoiatra. Il loro intervento viene richiesto dal Medico della residenza.